Obiettivi

Scopo primario degli Ingegneri dell’Informazione è per definizione il consolidamento delle basi sulle quali si fonda la società digitale italiana, oggi molto distante dagli standard Europei e mondiali elaborati dal DESI.

Lo scopo del Comitato è di qualificare e valorizzare il ruolo dell’Ingegnere dell’Informazione al fine di mettere al servizio del Paese le conoscenze, le competenze e l’etica professionale degli Ingegneri dell’informazione, per il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Offrire maggiore qualità e professionalità per soddisfare le attese dei committenti.
  • Attivare sistemi di garanzia, a favore dei committenti, per diversificare e valorizzare il ruolo e la figura.
  • Codificare, regolamentare e diversificare le attività svolte dagli Ingegneri dell’Informazione.
  • Cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie.
  • Posizionarsi meglio sul mercato qualificandosi mediante le certificazioni professionali del settore ICT
  • Adottare strategie di network che consentano un approccio comune e condiviso alle nuove sfide.